ufuud.it

Blog

Cuffie da gaming, quali scegliere

I videogamers sanno quanto siano importanti le cuffie per la percezione del suono e l’interazione con i compagni di gioco. La cuffia è un accessorio indispensabile per gli appassionati di videogiochi in grado di rendere più intriganti e coinvolgenti le varie sessioni di gaming.  Ecco, allora, che ci vuole proprio una cuffia da gaming, di cui il mercato trabocca, tanti sono gli articoli in commercio. Quale scegliere, senza perdere la bussola? L’offerta di cuffie da gaming è variegata e include modelli basici fino a cuffie professionali. Va detto che la cuffia da gaming è un accessorio con particolari caratteristiche intrinseche e strutturali diverse da una comune cuffia per l’ascolto della musica, ad esempio.

Per chiarirsi le idee iniziamo con una premessa. Le cuffie da gaming si differenziano in tre ‘macro-categorie’, a seconda del mezzo utilizzato per connettersi alla console o al pc:  cuffie con uscita jack 3.5, cuffie con cavo Usb e cuffie Bluetooth, ossia wireless senza fili. Ci sono, poi, anche cuffie in grado di accorpare più tipologie in un unico modello. Esaminiamole meglio. Le cuffie dotate di jack sono collegabili al pc o direttamente alla playstation, ma anche se collegate al controller della console non daranno la stessa libertà di gestione del gioco che, invece, garantiscono le cuffie Bluetooth.

Proprio queste ultime sono le più performanti cuffie da gaming (e non solo!) sul mercato, ideali per il videogiocatore che aspira alla massima comodità e libertà di movimento in fase di gioco. Più costose delle altre due, le Bluetooth da gaming non hanno difetti, se non quello di dover essere ricaricate spesso. Per una questione di convenienza ed efficacia sono le cuffie con cavo Usb quelle più usate dai gamers anche per la semplicità d’uso, basta collegarle alla sorgente e non c’è da far altro che giocare. Anche in questo caso, però, a parte il fatto che non bisogna preoccuparsi di ricaricarle, non danno la stessa fluidità e continuità di gioco delle cuffie Bluetooth. Inoltre, per qualsiasi interruzione o necessità di alzarsi sospendendo per qualche minuto la sessione di gioco, non si può fare a meno di toglierle ogni volta.